Dossena Direct Industry    
» Italiano
» English
» Francais
Home page Profilo aziendale Prodotti Supporto Download Contatti  
 
 » Protezione
 Relè di massima corrente differenziale-omopolare di terra a microprocessore
 Trasduttori di corrente toroidale: chiusi/aperti
 Relè per il controllo permanente dell’isolamento: industriale/elettromedicale
 versione elettromedicale
 versione industriale
 accessori
 Limitatori di sovratensione per linee con neutro isolato
 » Controllo
 » Misura
 
 
 

 

    SRI/HX

  » PROTEZIONE
     » relè per il controllo permanente dell’isolamento: industriale/elettromedicale
        » versione elettromedicale



schema d'inserzione:
(clicca per ingrandire)





schema dimensionale:
(clicca per ingrandire)

Il sorvegliatore d’isolamento SRI/HX è un apparato che consente di monitorare continuamente lo stato delle reti in BT (fino a 230Vca, frequenza 50-60 Hz) con neutro isolato da terra (sistemi IT); l’apparato è stato sviluppato per il controllo degli impianti elettrici con neutro isolato da terra utilizzati negli ambienti medici e ospedalieri per i quali, secondo la norma CEI 64-8/7;V2 , è prescritta la sorveglianza continua dello stato di isolamento verso terra; nei sistemi a neutro isolato non è richiesto l’intervento delle protezioni per il primo guasto a terra: il guasto deve, però, essere segnalato acusticamente ed otticamente da un dispositivo di controllo.

Le particolarità dell’SRI/HX sono:
- monitorare le perdite di isolamento sia di tipo resistivo che di tipo capacitivo al fine di calcolare in modo vettoriale l’impedenza di dispersione a terra
- monitorare le sovracorrenti tramite un TA esterno onde prevenire guasti al trasformatore o ad altre apparecchiature elettriche
- monitorare la sovratemperatura del trasformatore tramite una sonda PT100 esterna
- monitorare lo stato di connessione all’impianto onde garantire la continuità della vigilanza.

Il sorvegliatore può essere dotato di un massimo di quattro pannelli per segnalazione remota (PSR2) che permettono di riportare a distanza le segnalazioni di allarme, sia in forma ottica che in forma acustica (quest’ultima è anzi presente solo sui PSR2).

La configurazione minima che soddisfa la normativa è composta da un SRI/HX ed una unità PSR2.

- controllo con iniezione di tensione continua
- rete da controllare : 230Vca
- 1 soglia intervento
- taratura: 50÷400 Kohm
- visualizzazione a display
- 1 contatto NA-C-NC
- applicazione elettromedicale
- misura temperatura (PT100)
- controllo sovraccarico Amperometrico (TA)
- verifica permanente connessione all impianto
- 4 pannelli di ripetizione (PSR2)
 
richieste quotazioni e altre informazioni aggiuntive sono riservate a utenti registrati
  Login  
  Password     
 non hai ancora login e password? registrati quì
 hai dimenticato la password?richiedila quì

caratteristiche tecniche
caratteristiche tecniche
 
   




  © Dossena s.n.c. - C.F./P.I. 00854320157 - Tel. +39 0371 44.97.1 - email: dossena@dossena.it
 
  Privacy